JAQing off. La tecnica #sovranista per rendere plausibili accuse selvagge

JAQing off. La tecnica #sovranista per rendere plausibili accuse selvagge

Lo JAQing off è un modo per tentare di rendere accettabili accuse selvagge (molte legalmente perseguibili) inquadrandole come domande piuttosto che come affermazioni. Sposta l’onere della prova al proprio avversario; piuttosto che dimostrare che tutti i politici sono feccia ripugnata, si può tirare fuori una sola strana prova e costringere l’avversario a spiegare perché le prove sono sbagliate.

Lo scopo di questo metodo argomentativo è di continuare a porre le domande principali per tentare di influenzare le opinioni degli altri, indipendentemente dalle risposte fornite. Il termine deriva dalla frequente affermazione da parte dell’interrogante che sta “facendo solo domande”, anche se in un modo molto simile ai sondaggi politici. Inoltre, questa tattica è un modo per eludere l’onere della prova dietro affermazioni straordinarie. I #novax, i sovranisti e gli apologi del #fascismo usano di frequente queste tecniche

In effetti, può essere molto utile “fare solo domande”, soprattutto su notizie negative, in quanto ottenere di far avanzare un’ipotesi (o anche solo ammettere di credere in qualcosa di pazzo) può essere un risultato.

L’interrogante può affermare che stanno facendo l’avvocato del diavolo. Questo è usato spesso per avanzare una posizione odiosa senza uno straccio di prova.

La prossima volta che uno vi dice “sto facendo solo domande” usate il pensiero critico per smontare le menzogne

Sempre con disistima verso gli JAQers

Claudio G. Torbinio

holyghostpro

Antropologo informatico, Trauma Nurse, memetista, influencer, blogger, editor e ghostwriter. Studio Management Delle Associazioni Sanitarie. Scrivo testi gratuiti per editori online.
Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: