L’italiano Sandro Gozi Nel governo Francese per una vera politica europea

L’italiano Sandro Gozi Nel governo Francese per una vera politica europea

L ex esponente dei governi Renzi e Gentiloni sarà responsabile delle politiche europee del governo francese

Gozi avrà il compito di ‘monitorare la creazione delle nuove istituzioni europee

L’Italietta sovranista ancora a secco.

L’ex segretario di Stato italiano per gli affari europei, candidato a maggio nella lista della maggioranza, sarà nominato al gabinetto di Edouard Philippe, dove sarà responsabile delle questioni europee.

L’italiano Sandro Gozi , numero 22 nella lista del Rinascimento nelle ultime elezioni europee, si unirà a Matignon nei prossimi giorni come incaricato della missione. Dovrebbe rimanere lì fino a quando la Brexit non gli permetterà di prendere il suo posto al Parlamento europeo.

Secondo le informazioni di Le Figaro, l’ex segretario di Stato per gli affari europei nel governo di Matteo Renzi, membro del Partito Democratico italiano, avrà il compito di monitorare la creazione delle nuove istituzioni europee e le relazioni con il Parlamento europeo. Lavorera’ in stretta collaborazione con il Segretariato generale per gli affari europei.

Una “vera opportunità”

Per dieci anni ha lavorato per Romano Prodi presso la Commissione europea e, dalla fine del 2018, ha presieduto l’Unione dei federalisti europei. 

holyghostpro

Antropologo informatico, Trauma Nurse, memetista, influencer, blogger, editor e ghostwriter. Studio Management Delle Associazioni Sanitarie. Scrivo testi gratuiti per editori online.
Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: