Chi e’ Arturo Ui? Spoiler

Chi e’ Arturo Ui? Spoiler

In che modo un tedesco degli anni ’30 contrario al nazismo avrebbe potuto spiegare l’ascesa al potere di Adolf Hitler? Per il drammaturgo Bertolt Brecht la risposta fu presentare Hitler nella forma di un meschino mafioso di Chicago che improvvisamente assunse grande potere sul Municipio.

Ricorda Qualcuno?

L’opera teatrale in cui Brecht ha rappresentato Hitler “La resistibile ascesa di Arturo Ui”, tuttavia, non è stata seguita come previsto. Nel 1941, gli Stati Uniti d’America erano ancora neutrali, con il risultato che Brecht non fu in grado di mettere in scena il suo spettacolo.

il piccolo gangster Arturo Ui crea un gruppo di fedeli sostenitori per contrastare il mercato dei cavolfiori di Chicago. Cavolfiore, giuro!

Tanta Italia di Nazifascisti a tinte fosche

Nel quadro di Ui sono inclusi Ernesto Roma (rappresentazione del comandante nazista Ernst Röhm), ​​Giuseppe Givola (un italianizzazione del nome del ministro della propaganda nazista Joseph Goebbels) e Manuelle Giri (che riempie le scarpe del capo nazista della Luftwaffe Hermann Göring).

L’Ui ottiene la rispettabilità screditando il rispettato statista anziano Dogsborough, parallelamente alla nomina di Hitler a Cancelliere del Reich da parte del Presidente della Repubblica di Weimar, Paul von Hindenburg.

Il passo successivo

Conquistare la vicina città di Cicerone, un riferimento all’annessione dell’Austria di Hitler. E’ improbabile che gli Italiani di oggi conoscano molti di questi dettagli e personalità dell’era di Hitler, tanto meno i riferimenti allo zoppicare di Givola, un cenno all’infermità della vita reale di Goebbel. Durante la produzione, le diapositive vengono proiettate periodicamente in background per spiegare gli eventi in Germania a quel tempo, illustrando i parallelismi tra l’ascesa allegorica di Arturo Ui e l’avvento al potere dei nazisti.

Come parte dell’umorismo e della tecnica artistica dell’opera teatrale, Brecht impiega parodie di opere di Shakespeare e Goethe. Gli amanti del teatro riconosceranno i riferimenti nelle righe di “Macbeth”, “Amleto” e in particolare “Giulio Cesare”

“Amici, romani, connazionali, prestami le tue orecchie!”

Il gangster ignorante Arturo Ui si sforza di diventare un oratore rispettato per la sua acquisizione del mercato dei cavolfiori praticando il discorso di Marco Antonio dal ” Giulio Cesare” di Shakespeare, mentre Hitler ha studiato teatro per offrire discorsi efficaci.

Gangster contemporanei

L’Italia potrebbe non essere nelle grinfie di un gangster ben vestito con una Luger imbottita di proiettili, ma la retorica malformata del nostro ministro sciatto assomiglia spesso a quella di un boss della mafia cinematografica.

Arturo Ui può essere didattico e il didattico di Brecht è abile.
Se i gangster sono resistenti, è necessario un tale didattico abile.

Meditate idioti, meditate.

holyghostpro

Antropologo informatico, Trauma Nurse, memetista, influencer, blogger, editor e ghostwriter. Studio Management Delle Associazioni Sanitarie. Scrivo testi gratuiti per editori online.
Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: