Bomba sporca: la misteriosa “super arma” russa uccide sette persone

Bomba sporca: la misteriosa “super arma” russa uccide sette persone

I funzionari russi sono stati costretti ad ammettere che sette persone sono morte e molte altre sono a rischio.

Quando un missile sperimentale e’ esploso in una base segreta russa, le cose si sono fatte immediatamente strane. I bambini della vicina città di Severodvinsk sono stati rimandati a casa da scuola. Ai suoi 185.000 residenti e’ stato detto di rimanere al chiuso. Sono state distribuite dosi di iodio. Tutta la zona e’ off-limits per almeno 30 giorni.

Cosa e’ successo?

In che modo un’esplosione relativamente piccola può causare tale confusione?

L’agenzia russa per l’energia nucleare Rosatom alla fine si è fatta avanti: ha spiegato che un missile che testava una “fonte di energia isotopica per un motore a razzo alimentato a liquido” e’ esploso.

Rosatom ha ammesso che l’incidente di giovedì sera ha ucciso cinque (poi diventate sette) persone e tre sono state curate per ustioni.

Poco altro è ufficialmente noto. Ma gli analisti militari hanno speculato. Era una specie di “bomba sporca”, con una testata radioattiva?
Potrebbe essere stato un lancio fallito da un sottomarino a propulsione nucleare?
Il sospetto è caduto anche su uno dei nuovi “superarmi” vantati dal presidente Vladimir Putin.

Il tutto a meno di 500 Km dai confini europei

holyghostpro

Antropologo informatico, Trauma Nurse, memetista, influencer, blogger, editor e ghostwriter. Studio Management Delle Associazioni Sanitarie. Scrivo testi gratuiti per editori online.
Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: