A Xmas Tale

A Xmas Tale

A natale i rigurgiti possono essere non solo alimentari, ma anche dell’anima, per cui mi arriva questa storia dal passato e voglio raccontarvela.

Storia vera
Eravamo, dice la lettera, a Sarajevo come contingente (ufficioso) di comando ed addestramento. Ma parto dalla fine.

La storia di Bosko Brkic e Admira Ismic si conclude con due brevi raffiche da cecchino su un ponte di Sarajevo nel pomeriggio del 19 maggio 1993.

Avevo 29 anni.

Bosko, era un ragazzo serbo di 24 anni, fu ucciso all’istante. Admira, la sua fidanzata bosniaca di 25 anni, fu ferita a morte. Strisciò da Bosko e, dopo circa 10 minuti, mori’ con lui.

Ho visto tutto.

La ragazza portava una borsa e la agitava. Correvano e si tenevano per mano. Sembrava che stesse ballando. Improvvisamente, ho sentito i colpi di fucile. Sono caduti a terra, abbracciati.

I corpi rimasero nella terra di nessuno dell’assedio di Sarajevo per quasi quattro giorni prima che le forze serbe che circondavano la città mandassero alcuni prigionieri musulmani a recuperarli.

Entrambe le parti hanno incolpato l’altra per aver rotto il tremendo cessate il fuoco sotto il quale gli amanti ammantati di stelle stavano cercando di sfuggire all’assedio. Non sono mai state raggiunte conclusioni definitive.

La storia è esplosa in tutto il mondo in una famosa spedizione del corrispondente di Reuters Kurt Schork.

Ho sentito tutto


Per milioni di persone in tutto il mondo, questo amore distrutto dall’odio che lo circondava, portò a casa la tragedia e l’insensatezza della distruzione della capitale della Bosnia-Erzegovina.

Una tomba condivisa nel Cimitero Lions è l’ultima dimora per i Romeo e Giulietta della Bosnia. Perfino i becchini induriti, immuni al dolore dopo aver seppellito così tanti, piansero mentre le bare si abbassavano.

Ero lì

L’amore persistente di Bosko e Admira in un paese che si lacera lungo le linee etniche e religiose dà ottimismo di fronte alle avversità.

Non importa quanto le cose peggiorino o quanto odio i politici suscitino, l’amore vince sempre.
La storia della giovane coppia rimarrà per sempre nei ricordi delle persone con un documentario PBS del 1994, disponibile su YouTube:

Il ponte e oggi si trova all’estremità orientale di Wilson’s Avenue, e i fori di proiettile ancora feriscono con la loro presenza i condomini a nord.

Bosko e Admira, la Bosnia e Romeo e Giulietta, oggi sarebbero signori di mezza età a godersi la propria vita familiare.

Magari a Natale

Claudio Torbinio

Antropologo informatico, Trauma Nurse, memetista, influencer, blogger, editor e ghostwriter. Studio Management Delle Associazioni Sanitarie. Scrivo testi gratuiti per editori online.