Bozza dl Rilancio, estesa platea per bonus vacanze 

Si allarga la platea per il ‘tax credit vacanze’ che sarà riconosciuto a famiglie con redditi fino a 50.000 euro, rispetto al tetto previsto in precedenza di 35.000 euro. E’ quanto prevede una bozza del dl Rilancio. Il bonus vacanze sarà utilizzabile, dal 1° luglio al 31 dicembre 2020, “per il pagamento di servizi offerti in ambito nazionale dalle imprese turistico ricettive e dai bed &breakfast che esercitano attività turistico ricettiva in possesso dei titoli prescritti dalla normativa nazionale e regionale”. Il credito utilizzabile da un solo componente per nucleo familiare, è attribuito nella misura di 500 euro per ogni nucleo familiare. La misura del credito è di 300 euro per i nuclei familiari composti da due persone e di 150 euro per quelli composti da una sola persona. Il bonus sarà fruibile esclusivamente nella misura dell’80% sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto e per il 20% in forma di detrazione di imposta in sede di dichiarazione dei redditi.  


Go to Source | Adnkronos | News in tempo reale

Claudio Torbinio

Antropologo informatico, Trauma Nurse, memetista, influencer, blogger, editor e ghostwriter. Studio Management Delle Associazioni Sanitarie. Scrivo testi gratuiti per editori online.