Il coronavirus cambierà la “vita sociale” come l’HIV ha cambiato la “vita sessuale”

Il coronavirus cambierà la “vita sociale” come l’HIV ha cambiato la “vita sessuale”

white pillowcase

Se il coronavirus rimarrà una permanente nella vita occidentale, cambierà radicalmente il modo in cui le persone interagiscono tra loro, come la rivoluzione nella consapevolezza della salute sessuale ha seguito l’emergere dell’HIV.

In quello scenario, non avremo un’era post-COVID-19, ma un’era con COVID-19 perché si passera’ dalla pandemia all’endemia, costringendoci a conviverci, proprio come abbiamo dovuto imparare a convivere con l’HIV.

Questo scenario sarà per la vita sociale ciò che l’HIV era per la vita sessuale. Richiederà cambiamenti permanenti di comportamento che troveremo difficile attuare.

assorted contraseptive lot

Ci sono un sacco di malattie con cui semplicemente impariamo a convivere come specie, perché non possiamo sradicarle e non possiamo vaccinarle con successo. È meglio a questo punto immaginare un mondo con COVID-19, piuttosto che un mondo dopo POST.

holyghostpro

Antropologo informatico, Trauma Nurse, memetista, influencer, blogger, editor e ghostwriter. Studio Management Delle Associazioni Sanitarie. Scrivo testi gratuiti per editori online.