Bonus affitti, le novità 

Bonus affitti non più solo per botteghe e piccoli negozi: la commissione Bilancio alla Camera a approvato un emendamento riformulato al dl Rilancio che estende il credito d’imposta sugli affitti dei negozi anche in presenza di ricavi superiori ai 5 milioni. Il bonus passa però dal 60% previsto per gli esercenti con ricavi entro i 5 mln al 20% per quelli al di sopra di questa soglia.  

In commissione è stato anche approvato un rafforzamento pari a 10 milioni di euro aggiuntivi per il fondo di prevenzione dell’usura. Via libera anche a due emendamenti che interessano Cassa depositi e prestiti. Una delle proposte di modifica approvate prevede infatti l’ingresso dei risparmi privati nel patrimonio destinato di Cassa. Un altro emendamento inoltre condiziona l’intervento dello stesso patrimonio destinato alle priorità di politica industriale definite nel Pnr, il piano Nazionale di Riforme atteso al varo entro luglio. Un altro paletto stabilisce inoltre che il decreto ministeriale del Tesoro con i criteri di accesso al sostegno di Cassa per le imprese sia soggetto al passaggio presso le commissioni competenti.  


Go to Source | Adnkronos | News in tempo reale

holyghostpro

Antropologo informatico, Trauma Nurse, memetista, influencer, blogger, editor e ghostwriter. Studio Management Delle Associazioni Sanitarie. Scrivo testi gratuiti per editori online.