[email protected] +39 347 891 9580

XXV CONGRESSO NAZIONALE SIN

Dal 25 al 27 settembre 2019 si terrà a Catania il XXV Congresso Nazionale della Società Italiana di Neonatologia (SIN), in concomitanza con il primo Congresso della Società Italiana di Neonatologia Infermieristica (SININF). Dal problema della Denatalità in Italia alla Rianimazione in sala parto, dal Follow-up e cure domiciliari, fino al vastissimo mondo della Nutrizione neonatale, tante le tematiche che saranno affrontate, tutte di interesse comune, attuali e dall’alto valore scientifico. In allegato il comunicato stampa e un’immagine. Di seguito il link per scaricare il PROGRAMMA: https://bvent.biomedia.net/gestionale/documenti/evento/2612/programma.pdf Per ACCREDITI STAMPA o per ulteriori informazioni si prega inviare una e-mail all'indirizzo…

Continua a leggere

La mia workstation alla Vaselina

Cosa è reale e cosa no? Ho immerso la mia workstation nella Vaselina. Ci credete? CercaTE le cose che non pOTETE vedere, vedETE quello che non pOTETE cercare, e fate l'impossibile, tra un poster di SIN CITY e una vecchia sedia Wild West. Ecco da dove mi diletto a farvi il culo ogni volta che voglio. Con la crescente domanda di soluzioni di fascia alta e la continua necessità di cercare di raffreddare i sistemi in modo da non perdere le prestazioni. Ho costruito una build con 12 litri di Vaselina, tutte le parti del PC sono sommerse. Build Bianca,…

Continua a leggere

if then else… “as a behavioral control structure”

Le strutture di controllo sono costrutti semplici in ontologia informatica la cui semantica è inerente il controllo del flusso di esecuzione di un programma, servono a specificare: se, quando, in quale ordine e quante volte devono essere eseguite le istruzioni; esplicita è la “specificazione di una concettualizzazione” (Gruber 2009).Il costrutto “if then else” rappresenta il più semplice sistema di controllo che, è bene ricordarlo, se ampiamente ed estensivamente usato in programmazione, appartiene alla categoria logica degli “insiemi comportamentali semiautomatici”. Ma, cosa sono? Gli insiemi comportamentali semiautomatici sono una approssimazione, una invenzione (mia e di altri analisti); la classificazione più vicina…

Continua a leggere

Il Mito della curva gaussiana

C’è una credenza nel mondo del management sanitario, è quella che vuole che le prestazioni dei lavoratori seguano la curva gaussiana (chiamata anche Distribuzione Normale). Questa convinzione ha dato vita a molte pratiche manageriali: valutazione delle prestazioni, modelli di compensazione, sino ad arrivare al sistema di valutazione. La Ricerca dimostra che questo modello statistico, non riflette accuratamente il modo in cui le persone svolgono il proprio lavoro. Come risultato, i Dipartimenti Sanitari creano inavvertitamente problemi angosciosi di prestazione e soddisfazione nei dipendenti. Diamo un’occhiata alle caratteristiche della curva gaussiana, e credo che capirete subito perché il modello non si adatta.…

Continua a leggere

SICUT-NG per gli Infermieri protagonisti

Inizia un nuovo anno della vita della nostra prestigiosa Società Scientifica e, come per ciascuno di noi, sono molti i progetti e le attese. La SICUT, fondata nel 1982, è l’unica Società scientifica italiana a servizio di tutti i chirurghi che, in modo prevalente o anche solo occasionale, si trovano ad affrontare pazienti con un’urgenza chirurgica, traumatica e non traumatica. E’ una Società aperta al contributo di tutte le figure professionali che, insieme ai chirurghi, gestiscono il paziente chirurgico critico: infermieri, anestesisti/rianimatori, medici d’urgenza, personale pre-ospedailero. Il graduale inserimento nei nostri percorsi degli Infermieri, finalmente inclusi nel tessuto societari prende…

Continua a leggere

È emergenza infermieri tra carenze e distribuzione sul territorio. Servono subito misure ad hoc

“L’avvio del tavolo di lavoro permanente dove potersi regolarmente confrontare come professioni sulle politiche sanitarie, rappresenta sicuramente una tappa essenziale per disegnare il nuovo modello di assistenza di cui ha bisogno il Servizio sanitario pubblico e di questo va dato atto e di questo la ringraziamo, al ministro della Salute Giulia Grillo che ha subito recepito e messo in atto le richieste delle professioni (in rappresentanza di 1,5 milioni di professionisti sanitari) riunite il 23 febbraio scorso nella loro prima assemblea congiunta a Roma. Siamo convinti che politiche sanitarie pubbliche condivise con gli attori del sistema siano la vera chiave…

Continua a leggere

Sanita’: Quota 100” decimerà gli organici: oltre 22.000 infermieri in meno

da subito 22000 in meno e una carenza totale a quota 76000 I cittadini più fragili e poveri rischiano di pagare per l’assistenza sul territorio, magari, a chi spetterà, anche con il nuovo reddito di cittadinanza Quota 100: il servizio pubblico potrebbe perdere di colpo oltre 22.000 infermieri, mentre almeno 75.000 rientrerebbero nei parametri per accelerare il pensionamento. Il dato, calcolato in base agli anni di anzianità lavorativa e all’età anagrafica degli infermieri dipendenti del Ssn, è stato elaborato dal Centro studi della Federazione degli Ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI) – la più numerosa d’Italia con oltre 450mila iscritti -…

Continua a leggere

Twitter applica lo Shawdowban a #facciamorete?

Una cosa abbastanza preoccupante che in questi giorni sta succedendo: alcuni account sono "shadowbannati", Molti hanno l'Hashtag #facciamorete Shawdowban, ovvero è stata applicata da parte di Twitter una "censura morbida" che consiste in: impossibilità di vedere i retweet fatti da altri account o followers dei propri tweet (mancanza di notifica) i link inseriti nei tweet risultato "malicious", pericolosi o contenenti informazioni che potrebbero urtare la sensibilità di altri account riconoscimento dei tweet ad opera di spambot, per cui alla fine bloccati. Quindi su #facciamorete, abbiamo ancora utenti in shadowban, il filtro occulto di Twitter (Per controllarvi inserite nick in http://shadowban.eu .…

Continua a leggere
Chiudi il menu